Rieducazione posturale

 
     
 
GINNASTICA GLOBALE PER L’EDUCAZIONE ALLA SCHIENA E ALLA RESPIRAZIONE POSTURALE
 
Dall’esperienza con sportivi ed anziani in ambito riabilitativo e fisioterapico propongo una rieducazione posturale globale che integra  diverse metodologie apprese in Italia e all’estero nel corso degli anni.
Da molto tempo il mio interesse è indirizzato in modo specifico alla schiena e alle relative algie vertebrali. Essa infatti, oltre ad essere fondamentale per la postura eretta dell’essere umano, è importante per l’equilibrio strutturale e funzionale dell’individuo.
Sono sempre più convinto che dopo un intervento chirurgico, un trauma o un’infiammazione sia fondamentale abbinare alla terapia manuale mirata, una corretta educazione alla schiena che completi la riabilitazione.
Il mio approccio inoltre mira a mantenere la schiena e l’apparato locomotore in salute e a riequilibrare il corpo dallo stress psicofisico favorendone l’adattamento ai cambiamenti stagionali che influiscono sugli organi, la muscolatura, la circolazione e le articolazioni.
Oltre alla capacità di respirare utilizzando al meglio la respirazione posturale infatti, l’uomo ha bisogno di reintegrare il movimento come aspetto terapeutico nella propria vita per mantenere un buon equilibrio tra i vari sistemi e per prevenire l’insorgere di patologie e infiammazioni.
 
     
  Il riequilibrio dinamico posturale prevede:
  • una presa di coscienza del proprio corpo nello spazio per affinare la percezione corporea
  • una corretta respirazione e l’utilizzo del diaframma attraverso tecniche specifiche che permettano di rivivere una condizione fisiologica dimenticata o mai utilizzata
  • l’utilizzo del suono vocale legato alla respirazione e alla postura
  • l’esecuzione di esercizi e posture mirate per allungare, allineare e bilanciare i segmenti del corpo stimolando il riflesso autocorrettivo
  • il ripristino del controllo dinamico propriocettivo
 
     
  Il riequilibrio posturale non è rivolto solo a chi già soffre qualche disturbo, ma anche a coloro che desiderano mantenere uno stato di benessere psico-fisico mediante un’attività motoria che porti ad una maggiore conoscenza del proprio corpo.  
     
  La mia proposta è anche utile in tema di PREVENZIONE E MANTENIMENTO  
     
  NELL’OSTEOPOROSI: l’approccio non si limita solo a consigliare un’igiene alimentare equilibrata e del movimento ma associa ad essi una ginnastica dolce globale finalizzata ad una corretta prevenzione.  
     
  back